ADRIAWET 2000 È TRA I FINALISTI DEL EUROPEAN NATURA 2000 AWARD

Unico progetto italiano nella finale di questo ambito premio.

Il progetto Adriawet 2000 – Programma di cooperazione transfrontaliera Italia Slovenia 2007–2013 - è giunto alla sua conclusione ma  il lavoro fin qui svolto dai quattro partner e dai numerosi portatori d’interesse raccolti attorno alle tante iniziative lanciate in questi ultimi tre anni continua con nuovo slancio e rinnovato impegno.

A coronamento dell’importante percorso avviato da Adriawet 2000 è giunta la nomination all’European Natura 2000 Award, il premio lanciato nel 2014 dalla Commissione Europea con lo scopo di riconoscere le eccellenze nella gestione dei siti Natura 2000, la rete europea per la conservazione della biodiversità. Il premio, che si pone come obiettivo quello di dimostrare il funzionamento della rete Natura 2000, il ruolo rivestito nella protezione della biodiversità europea e i benefici portati alle popolazioni del continente, riconosce le migliori pratiche in 5 diverse categorie: comunicazione, benefici socio-economici, conservazione, riconciliazione delle percezioni/interessi e cooperazione/networking transfrontaliero. Il 21 Maggio a Bruxelles, una giuria di esperti selezionerà i 5 progetti vincitori delle rispettive categorie tra i 23 progetti finalisti. Da quest’anno un’importante novità: per la prima volta verrà attribuito il premio dei cittadini ovvero il premio al progetto più votato sul sito web della Commissione Europea: http://ec.europa.eu/environment/nature/natura2000/awards/application-2015/award-finalists/index_en.htm

Le votazioni sono aperte fino al 6 Maggio. Per chi volesse votare, è richiesto l’inserimento del proprio indirizzo mail e la convalida del voto attraverso il link inviato dal sito della Commissione Europea (attenzione, la mail spesso viene inserita tra la spam!).

Adriawet 2000, inserito nella categoria dedicata alla Cooperazione e al Networking Transfrontaliero, è l’unico progetto italiano e sloveno tra i 23 candidati: un ulteriore conferma del valore del lavoro fin qui svolto dal Comune di Staranzano, dal DOPPS Slovenia, dal Consorzio “Il Mosaico” e da Veneto Agricoltura. Il premio sarà un ulteriore stimolo per il consolidamento e il rafforzamento della rete stabile “Adriawet”, istituita tra le aree protette e i portatori d’interesse dell’area adriatica firmatari della “Carta di Staranzano” con lo scopo di proseguire nelle attività di collaborazione per la salvaguardia del patrimonio naturale.

Per maggiori approfondimenti:  http://ec.europa.eu/environment/nature/natura2000/awards/index_en.htm

www.adriawet2000.eu

decoro_sx